Il doc italiano va sul mercato

A Palermo dal 15 al 19 settembre 2015, Italian DOC Screenings Academy, il più importante appuntamento dedicato al mercato del documentario italiano e una occasione di training e formazione di alto livello per progetti e professionisti che vogliono accedere al mercato audiovisivo internazionale. Un fitto programma di seminari, tavole rotonde, laboratori, ma anche proiezioni e anteprime cinematografiche aperte al pubblico.

Dal 15 settembre al Real Albergo dei Poveri di Palermo, Italian DOC Screenings Academy, ideata e realizzata da Doc/it, l’associazione dei documentaristi italiani, riunisce per la prima volta tre eventi di formazione promossi da altrettante organizzazioni internazionali: la “Open Training Session” di Documentary Campus (Germania), “ESoDoc – European Social Documentary” di ZeLIG Scuola di documentario (Italia) e il “Match Making” di Documentary in Europe (Italia). Particolare attenzione è rivolta ai giovani filmmakers siciliani e agli studenti del Centro Sperimentale di Cinematografia di Palermo ai quali saranno dedicate molte delle iniziative in programma.

Da non perdere anche le proiezioni cinematografiche aperte al pubblico e a ingresso libero (15 e 16 settembre, Rouge et Noir, ore 21.00), in collaborazione con la casa di distribuzione italiana I Wonder Pictures Biografilm Festival di Bologna. SmoKings, il film diretto da Michele Fornasero (introduce il produttore Simone Catania) che racconta, in uno stile da gangster movie, l’incredibile vicenda dei fratelli Messina e della loro piccola fabbrica di sigarette in lotta con i colossi delle lobby del tabacco (guarda sotto il trailer). Mentre il 16 settembre, alla presenza del regista Marcus Vetter, sarà presentato in anteprima nazionale Il teorema della crisi -The Forecaster (uscita nazionale 17 settembre), un thriller finanziario che racconta una storia emblematica del nostro tempo e un personaggio singolare come Martin A. Armstrong, imprenditore e mago della finanza ma soprattutto inventore di un modello predittivo delle crisi finanziarie in grado di prevedere con esattezza non solo i “crash” del sistema economico ma le catastrofi politiche a essi collegate.

 Info: www.italiandocscreenings.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *